Semalt: tipi di temi WordPress che devi conoscere

Selezionare il tema WordPress giusto è una delle scelte più difficili che farai per il tuo sito Web o blog. Una delle migliori caratteristiche dei temi WordPress è che puoi dare un aspetto professionale e migliorato al tuo sito e non hai bisogno di alcuna competenza per sviluppare o progettare un sito web. I temi di WordPress lasciano una buona impressione dei tuoi contenuti sui lettori e cambiano il modo in cui le tue pagine web sono rese. I temi possono rendere diversi i siti o i blog con un semplice clic.

Oltre a controllare l'aspetto generale del tuo sito o blog, i temi di WordPress svolgono un ruolo cruciale o importante nella SEO (ottimizzazione dei motori di ricerca). La SEO è un processo di ottimizzazione o potenziamento del tuo sito o blog in modo che si collochi bene nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP). Google, Bing e Yahoo preferiscono i siti Web con temi fantastici e li classificano per una varietà di parole chiave. Puoi monetizzare facilmente il tuo sito e guidare il traffico organico in poche settimane.

Oliver King, uno dei maggiori esperti di Semalt , sottolinea che esistono tre tipi principali di temi WordPress:

1. Temi WordPress premium:

I temi premium di WordPress sono di alta qualità e sviluppati dai migliori autori o grandi aziende. Dovresti pagare qualcosa per accedere a quei temi, i loro widget, menu e tutte le opzioni. I temi premium ci costano da $ 50 a $ 500 per sito Web e sono concessi in licenza. Offrono i seguenti vantaggi ai siti Web:

  • Codici di alta qualità
  • SEO è facile
  • Implementa gli standard web avanzati, più grandi e più recenti
  • I temi premium sono altamente ottimizzati e funzionano bene
  • Sono più flessibili dei temi gratuiti e offrono pieno supporto agli utenti

2. Temi gratuiti per WordPress:

È sicuro ricordare che ci sono migliaia di temi WordPress gratuiti su Internet. La parte migliore è che non devi pagare nulla per accedere ai temi e puoi installarli e attivarli all'istante. Questi temi sono presenti nella directory dei temi di Wordpress e sono disponibili in una varietà di sfumature, disegni e layout. Uno dei principali aspetti negativi dei temi gratuiti è che non possono aiutarti a migliorare il tuo sito web in modo migliore. Gli sviluppatori professionisti hanno progettato i temi e li hanno resi disponibili online, ma ci sono solo alcune opzioni di cui beneficiare.

Poiché i temi WordPress hanno un impatto significativo sul tuo sito Web, SEO, frequenza di rimbalzo, prestazioni e estensibilità del tuo blog, devi preferire i temi premium ai temi WordPress gratuiti. Se non hai soldi sufficienti per acquistare i temi premium, puoi provare Twenty Thirteen o Twenty Twelve, che sono i due migliori temi WordPress gratuiti.

3. Temi WordPress personalizzati:

I temi personalizzati di WordPress sono noti per il loro aspetto unico e sofisticato. Questi temi richiedono l'accesso ai negozi online e le loro caratteristiche specifiche. I temi personalizzati sono sviluppati per i siti o i marchi professionali da sviluppatori e designer a un costo elevato. Offrono molte opzioni e flessibilità, ma quelle funzionalità sono limitate agli utenti che hanno pagato la tariffa.

Uno dei principali aspetti negativi è che i temi personalizzati sono piuttosto costosi, che vanno da $ 600 a $ 6,500 a seconda di quanto sia abile e famoso un designer. I migliori esempi sono il tema personalizzato House of Rose e il tema personalizzato Side Income.

mass gmail